giovedì 24 aprile 2014

Bella Ciao



Una canzone di resistenza, di voglia di pace e di libertà;
qui cantata da un grande interprete di pace e libertà insieme al suo popolo. 
Buon 25 Aprile 2014

nota
Cronaca del 25 aprile 2014: il Prefetto di Pordenone proibisce di cantare in pubblico “Bella ciao”, poi ci ripensa …

3 commenti:

  1. Hai creato una bella atmosfera, grazie.
    BUON 25 anche a te!
    Cristiana

    RispondiElimina
  2. Dipende tutto dalla definizione di "pace" e dalla definizione di "libertà".

    RispondiElimina
  3. Straordinario! Direi uno spettacolo questo connubio tra il religioso e il resistente, tra la pace e la libertà, parole dal significato univoco.

    RispondiElimina

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST IMMEDIATAMENTE ED AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo qualche parola rispondo.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.