sabato 11 aprile 2015

la "buona scuola" affossa gli organi collegiali

2 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Ci accorgiamo, giorno dopo giorno, come piccole, ma sostanziose riforme, limitino per legge i nostri diritti. Ha ragione Grillo, dicendo che qui c'è in atto una dittatura silenziosa perchè, in ogni settore, vengono dati grandi poteri a pochi che però sono sollevati da ogni responsabilità. E' vero anche che di questo stato non siamo più cittadini ma clienti. Dopo l'azienda sanitaria, la ventilata azienda scuola, ci sarà quella di stato?

    RispondiElimina

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST IMMEDIATAMENTE ED AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo qualche parola rispondo.