venerdì 24 giugno 2016

Gran Bretagna: ballo da sola

La Gran Bretagna con il 52% al referendum decide di lasciare la UE. 
Non stava neanche nell’Euro ed aveva ottenuto dalla UE un trattamento speciale,  ma oggi decide di ballare da sola.
Cosa succederà? Fino a ieri hanno parlato quelli che pensavano di prevedere tutto; da oggi cominciano a parlare altri, e anche loro pensano di prevedere tutto. Nei fatti non è facile fare alcuna previsione.  
La Gran Bretagna dovrà pur vendere i suoi prodotti e dovrà pur comprare prodotti di cui manca,  in qualche modo dovrà fare i conti con un nuovo scenario di mercato. 

Al momento,  chi specula tiene le mani tra i capelli, e fino alla digestione della novità: vende in borsa e compra oro. Per chi era andato in Gran Bretagna per un lavoro solo preoccupazioni da gestire.

Nessun commento:

Posta un commento

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST IMMEDIATAMENTE ED AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo qualche parola rispondo.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.