lunedì 2 giugno 2014

Dal 2 giugno al 16 giugno

Oggi 2 giugno festa della Repubblica, non mancano appelli e inviti alla speranza accanto alla solita parata militare.
La data si potrebbe definire una festa della forma dello Stato e delle sue istituzioni repubblicane, perché la forma nazione esisteva già da prima.
 Di uno Stato è importante capire le sue leggi, ma non è facile capire le leggi di questo paese.
 Provate a pensare al 16 giugno e siete assaliti dai dubbi:  ?quali imposte scadono?  Tare? Tasi? IMU? Qualcuna o insieme tutte? In tutti i comuni o in qualche comune sì e in altri no? Con le stesse aliquote o con aliquote differenti? E poi nel caso della Tasi spetta pagarla al proprietario della casa o all’inquilino che vi abita, o in parte all’uno e in parte all’altro????
Tra gli appelli è necessario aggiungere quello per una minima chiarezza delle leggi.
02/giugno/2014  francesco zaffuto

Immagine – tricolore