martedì 27 aprile 2010

PER NON DIMENTICARE CHERNOBYL



24 ANNI DOPO assistiamo all’incontro Berlusconi – Putin e alle loro promesse di rinverdire il Nucleare
a Roma ieri 26 aprile si è svolto un
Sit-in e raccolte firme a Roma per ricordare il disastro di Chernobyl e dire no alle nuove centrali in Italia


Un appello al governo italiano per non dimenticare e non commettere gli errori del passato nell'ambito del nucleare.
Lo ha lanciato Greenpeace, nel giorno del 24esimo anniversario del disastro della centrale di Chernobyl (guarda il video)
che il 26 aprile del 1986 fu teatro di un'esplosione.
I Verdi, sempre davanti a Montecitorio, hanno simulato l'incidente dell'86.
INTANTO BERLUSCONI CI PROMETTE CENTRALI PER IL 2013,
MA LUI CI SARA’ ANCORA?
NON CREDO PROPRIO
BERLUSCONI NEL 2013 NON CI SARA’ PIU’ANCHE LUI FINIRA’
SI SONO ESTINTI I DINOSAURI
NULLA E’ ETERNO

24 anni dopo un nuovo libro sui dati dei decessi per Chernobyl
http://www.progettohumus.it/public/forum/index.php?topic=1405


Ricordo ancora quei giorni dell’aprile del 1986 e quelli che seguirono in maggio, con le notizie tremende che si accavallavano; scrissi alcuni versi che, scusate, vi propongo in lettura

Chernobyl

Nano curie
pico curie
rem
Cosa è aumentato?
Non so
Ma certamente
è diminuito
il piacere di vivere


maggio 1986


E

E
mi domando se sei stanco
E
ancora non sei stanco
E
mi domando del sole
degli alberi
E
allarghi le braccia sconsolate
E
mi domando del fuggito
dei tuoi figli
dell’acqua
del pane
E
l’occhio sta disperso
E
la parola muta

maggio 1986

Uomini e topi


C’è chi ha comprato un rifugio antiatomico
Lo ha sistemato sottoterra nel giardino della propria villetta
Morirò
“trafitto da un raggio di sole”
ai primi timidi bagliori dell’alba
moriremo guardando il cielo
disintegrati nell’azzurro
Pochi altri vivranno
chiusi come topi nei cunicoli dei loro bunker
contando i giorni
masticando scatolette di vecchie carni
tenendo stretto il gruzzolo d’oro
salvato all’ultimo momento
nascosto tra l’ispida pelle di ratto

giugno 1986

27/04/10 francesco zaffuto


immagine sugli effetti di Chernobyl tratta da
http://www.focus.it/natura/ambiente/gallery/Le_citta_piu_inquinate_del_mondo.aspx

Nessun commento:

Posta un commento

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST IMMEDIATAMENTE ED AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo qualche parola rispondo.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.