giovedì 8 aprile 2010

Un saluto a Totò Petix


Un saluto al compagno Totò Petix deceduto recentemente. Aveva solo 58 anni, ma almeno 40 di questi suoi anni l’ha dedicati alla politica; nel senso che ha donato alla politica la sua fatica e i suoi sentimenti di solidarietà umana. Lo ricordo ancora giovane per qualche lunga discussione sul: che fare. Lo ricordano amici e compagni che possono testimoniare il suo impegno fino alle più recenti battaglie:

Se c’è qualche battaglia sindacale da condurre nell’aldilà possiamo di nuovo incontrarlo.
Un caro saluto Totò
francesco zaffuto

2 commenti:

  1. Il tempo e le esperienze diverse ci hanno
    allontanati e spesso la polemica aspra (come
    può esserlo solo fra chi crede fino in fondo
    nelle idee che professa) ci ha divisi.
    Ma a me piace ricordarti accanto a un
    vecchio ciclostile a manovella in una stanza
    illuminata dalla luce fioca delle candele
    rubacchiate nella vicina chiesa (non c'erano
    soldi per permetterci la luce elettrica!)
    mentre discutevamo per ore su Lenin e la
    Rivoluzione e sognavamo un mondo in cui lo
    sfruttamento fosse bandito per sempre.
    O su un piccolo palco traballante in giro per i paesi della provincia a raccontare la verità
    della Lotta di Classe contro le miserie
    dell'opportunismo.
    ... quarant'anni fa ... o giù di lì ...
    Stanne certo Totò ... quello che abbiamo
    seminato metterà radici e fiorirà.
    mario gangarossa

    RispondiElimina
  2. Caro fratello Salvatore stimo tantissimo il lavoro politico e sindacale che hai portato avanti con serio impegno e con la tua impeccabile modestia e serietà che contraddistinguono i puri comunisti.
    Tu e nostro padre siete stati i miei modelli di lotta e per questo motivo esistenziale di vita continuerò la strada tracciata da Voi, per continuare a dare il mio contributo alla lotta di classe ed alla causa comunista, con l'impegno e la serietà che contraddistinguono i COMUNISTI.

    GRAZIE fratello mio per tutto quello che mi hai insegnato, hai lasciato in me un ricordo indelebile ed un modello di vita che mai potrò eguagliare.

    Ti AMO tantissimo fratello mio, un giorno ci incontreremo lassù.
    Un bacio

    Tuo Fratello Lorenzo.

    RispondiElimina

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST IMMEDIATAMENTE ED AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo qualche parola rispondo.