venerdì 15 luglio 2011

Hanno pagato poco meno di un caffè




“Hic manebimus optime" (qui staremo benissimo)
Quanto può piacere questa frase ai politici! E Tremonti l’ha usata per dire che stanno bene dove stanno e intendono restarci.
Non avevamo dubbi.
La classe politica per questa manovra ha pagato poco meno di un caffè.
Qualche risparmio solo su voli di stato e sulla cilindrata delle auto blu. Per il resto tutto rinviato. Il promesso adeguamento dei lauti stipendi dei nostri parlamentari ai più magri stipendi europei non sarà fatto, così come non sarà fatto il taglio del 10% dei rimborsi elettorali ai partiti, scatteranno solo dalla prossima legislatura (forse che sì, forse che no).
Intanto la manovra per tutti gli altri cittadini italiani parte da subito e viene aggravata ; dopo le correzioni in Senato, sale ad oltre 70 miliardi al 2014. Non più i previsti 47 miliardi, ma qualche spicciolo in più.
15/07/11 francesco zaffuto


immagine - una tazzina di caffè