lunedì 23 gennaio 2017

2018 esami finali nella “buona scuola”

Basterà la media del 6, l’essere stato presente, e aver fatto una esperienza scuola-lavoro
La nuova maturità che dovrebbe debuttare nel 2018 verrebbe ad avere i seguenti aspetti:
-         aver partecipato alle prove Invalsi (che sbarcano così ufficialmente in quinta superiore);
-         aver svolto l’alternanza scuola-lavoro obbligatoria;
-         aver ottenuto una votazione non inferiore alla meda dei sei decimi, condotta inclusa (non sarà dunque più richiesta la sufficienza in tutte le discipline).
-         Resta invece immutato il requisito generale della frequenza delle lezioni: i maturandi per l’ammissione agli esami dovranno essere stati in classe «per almeno tre quarti del monte ore annuale» (come già previsto dall’attuale normativa).
Questi aspetti del nuovo esame di Stato sono contenuti nello schema di Dlgs attuativo della legge 107 sulla valutazione, trasmesso dal Miur alle Camere.
In pratica un geniale studente che ha avuto dei problemi che gli hanno impedito di frequentare la scuola per tre quarti del monte orario non verrà ammesso agli esami.
Un geniale studente negli studi, ma che non ha avuto la possibilità di frequentare l’alternanza scuola-lavoro, o che non l’ha frequentato con diligenza, non verrà ammesso agli esami.
Un mediocre o incapace studente che ha ottenuto i primi due requisiti; e che ha un 3 in Italiano compensato da un 9 in educazione fisica; ed anche un 4 in matematica compensato da un 8 in condotta, SARA’ AMMESSO.
Se consideriamo che il voto di condotta generalmente si attesta sull’otto/nove, l’alterazione della media sarà molto diffusa in tutte le scuole.
Questo è il previsto esame 2018  per “buona scuola”:  merito per la presenza e merito per esperienze di scuola-lavoro (spesso insignificanti e bizzarre); ben poco merito per l’effettivo studio,  considerato solo come un optional in più. Speriamo che il Parlamento possa fermare o modificare questo geniale esame prima che venga reso operativo. (f.z.)
Altri dettagli su:
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2017-01-17/nuova-maturita-2018-essere-ammessi-basta-media-sei-184248.shtml?uuid=AEJ0l6B


Alleghiamo l’intervento del prof. Carosotti disponibile su youtube
PERCHE' SI RIFORMA L'ESAME DI STATO? (data 07/02/2017)
https://www.youtube.com/watch?v=vcxyOsunocs

Per i post recenti o in evidenza di Crisi dopo la crisi vai all’Home page

Nessun commento:

Posta un commento

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST IMMEDIATAMENTE ED AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo qualche parola rispondo.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.