venerdì 10 gennaio 2014

LA GUERRA DEI CASSONETTI

In Italia ci sono comuni virtuosi che hanno avviato la raccolta differenziata dei rifiuti;  ed esistono anche cittadini, residenti di comuni virtuosi,  che la propria immondizia indifferenziata la trasferiscono nei cassonetti di altri comuni vicini.
Ed ecco  che può accadere LA GUERRA DEI CASSONETTI .
In un comune del bresciano, Nuvolera accade che:

«Abbiamo affidato a un’agenzia investigativa il compito di sorvegliare i cassonetti più “caldi” e di effettuare accertamenti videofotografici – riferisce il sindaco Luciana Sgotti-. Sulla base dei referti, il comando della Polizia locale ha redatto i verbali. In questi giorni, sono state notificate a cittadini non residenti, per conferimento abusivo di rifiuti, ben trenta contravvenzioni. Si tratta, lo ricordo, di sanzioni pesanti: cinquecento euro. I controlli proseguiranno nelle prossime settimane – promette il primo cittadino – e saranno estesi alle zone più periferiche del territorio comunale».

Continuate per la notizia del 2014 su

Non è una novità perché atti di questa guerra li possiamo trovare anche nel 2013

Potrebbe essere il caso di cominciare ad obbligare ad essere virtuosi tutti i Comuni d’Italia e tutti i cittadini italiani.
10/01/14 francesco zaffuto


Immagini – cassonetti di spazzatura