martedì 29 novembre 2011

Senza parole


Senza una lingua padroneggiata a tal punto da diventare lingua pensiero non si va da nessuna parte, non si può imparare nulla, solo mozziconi di altre lingue giusto per chiedersi:
che ora è!?
La televisione ci propina films in lingua inglese, e intanto scopriamo che gli italiani comprendono poco della propria lingua
Ecco un link
Immagine – il cerchio nero di Kazimir Malevič