martedì 29 novembre 2011

Senza parole


Senza una lingua padroneggiata a tal punto da diventare lingua pensiero non si va da nessuna parte, non si può imparare nulla, solo mozziconi di altre lingue giusto per chiedersi:
che ora è!?
La televisione ci propina films in lingua inglese, e intanto scopriamo che gli italiani comprendono poco della propria lingua
Ecco un link
Immagine – il cerchio nero di Kazimir Malevič

3 commenti:

  1. Ottima, anche se amara, segnalazione.
    Ciao!
    Lara

    RispondiElimina
  2. scusa non ho capito le ultime parole.......

    :-)))

    buona serata

    nonnina

    RispondiElimina
  3. Una constatazione spaventosa, anche se non mi sorprende più di tanto. Perché l'italiano medio dovrebbe saper "parlare" quando non sa nemmeno "leggere"?

    RispondiElimina

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST IMMEDIATAMENTE ED AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo qualche parola rispondo.