sabato 1 marzo 2014

Crimea, un sguardo alla Storia cercando la pace


Crimea, un sguardo alla Storia cercando la pace
ATTENZIONE!
la guerra in Crimea dal 4 ottobre 1853 al 1º febbraio1856 fu un conflitto di portata mondiale



http://it.wikipedia.org/wiki/Battaglia_della_Cernaia

IL PASSATO PROSSIMO
La Repubblica Autonoma Socialista Sovietica di Crimea venne abolita nel 1945 e trasformata nell' Oblast' di Crimea (provincia) della RSSF Russa) . Il 19 febbraio 1954, venne trasferita dal leader sovietico Nikita Chruščëv alla RSS Ucraina come gesto per commemorare il 300º anniversario dei Trattato di Pereyaslav  tra i cosacchi ucraini e la Russia.
Con il collasso dell'Unione Sovietica la Crimea è entrata a far parte dell'Ucraina, una soluzione osteggiata dalla gran parte della popolazione ormai di origine russa e causa di tensioni tra Russia e Ucraina. Una delle ragioni della forte russificazione della penisola è da addebitare alle tante basi della Flotta del Mar Nero costruitevi dai russi.

OGGI

immagine – la battaglia della Cernaia del pittore Gerolamo Induno

4 commenti:

  1. Chiudo in me stesso i brividi che ivadono corpo e spirito per le tensioni di tutto il globo...ma tra un po' inizia il GrandeFratello o la partita di calcio, questo è imperante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero, anche questa rischia di essere dimenticata, se non si ingigantisce e ci inghiotte
      ciao

      Elimina
  2. Queste insane, continue guerre che lacerano il mondo, accompagnate dall'indifferenza, come osservate, sia tu che mark.

    RispondiElimina
  3. La guerra è una tra le più grosse stupidità umane.
    Serena notte.

    RispondiElimina

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST IMMEDIATAMENTE ED AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo qualche parola rispondo.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.