domenica 18 gennaio 2015

100 milioni di dollari per un appartamento a New York

   Viene acquistato un appartamento nel centro di New York per 100 milioni di dollari. Non un milione di dollari,  bensì 100 milioni per un solo appartamento.
C’è chi dice che la ricchezza produce benessere e che i ricchi sono solo la conseguenza di un miglioramento economico di tutta l’umanità. Al momento l’umanità ha questo problema:
Visto che il comunismo ha fallito e non posso chiedere il comunismo, chiedo allora solo un minimo di decenza del pensiero politico.
Possiamo pensare che chi ha comprato l’appartamento di 100 milioni a New York  si spogli e doni tutto ai poveri bambini affamati dell’Africa? No.
Possiamo pensare che gli Stati che quotidianamente si riuniscono all’ONU possono affrontare il problema della fame nel mondo e risolverlo entro un anno? Sì.
Se il mito della giustizia terrena viene sepolto solo mostri di una guerra irrazionale si possono generare.
18/01/15 francesco zaffuto

Immagine: Malevic, quadrato nero

3 commenti:

  1. Chiedi molto. Non posso pensare che si possa risolvere in un anno il problema della fame. Ma affrontarlo seriamente e cominciando da alcune misure sarebbe già un grande passo avanti.

    RispondiElimina
  2. Tu credi che ci sia una giustizia terrena ? Pura utopia . Guarda vicino ,qui in Italia, I ricchi diventano sempre + ricchi ,e i poveri sempre + poveri .
    Il ceto medio sparirà . Aihmè......Laura A.

    RispondiElimina
  3. Io esorcizzo come posso tutta l'angoscia per le ingiustizie continue cui siamo costretti ad assistere, ma la verità è che sento una profonda e costante sofferenza per questo mondo così insensibile, enormemente ignorante ed egoista; e il mio precario ottimismo affonda nell'orribile fogna della realtà. Un abbraccio, Francesco.

    RispondiElimina

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST IMMEDIATAMENTE ED AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo qualche parola rispondo.