giovedì 15 gennaio 2015

Schengen, ma i controlli già sono previsti

Dopo i gravi fatti di terrorismo di Parigi si levano voci contro il trattato di Shengen per ritornare a controlli sistematici alle frontiere, ma l'accordo di Shengen non ha mai escluso i controlli. Si riporta il link di un articolo dell'ANSA che spiega ...

1 commento:

  1. Non so che dire. In realtà non serve riformare il trattato, ma è comprensibile la paura che circola ovunque.

    RispondiElimina

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST IMMEDIATAMENTE ED AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo qualche parola rispondo.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.