sabato 17 gennaio 2015

A Greta e Vanessa, benvenute care ragazze



A Greta e Vanessa,
benvenute care ragazze.
Non mi importa se trenta centesimi delle mie tasse siano servite per salvarvi,
non mi importa se i futuri assassini si possono gloriare delle loro gesta,
intanto è stata fermata la mano assassina.
Domani prudenza per ognuna di voi
e per ognuno di noi
Domani attenzione e forza,
ma oggi benvenute care ragazze.

18/05/2015 francesco zaffuto

3 commenti:

  1. Bello questo benvenuto. Delicato come il fiore dell'immagine.

    RispondiElimina
  2. SE VOLETE FAR VOLONTARIATO ANDATE NELLE CASE DI RIPOSO !!!!!!!!!!!!
    E RENDETE I SOLDI DEL RISCATTO ( 12 MILIONI DI EURO)
    CHE C'E' GENTE CHE NON ARRIVA A FINE MESE IN ITALIA
    VERGOGNA!!!!!!!!!!
    VERGOGNA!!!!!!!!
    VERGOGNA!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quelle ragazze non si possono vergognare di essere state rapite e non si possono vergognare della loro voglia di aiutare il prossimo. Il prossimo esiste anche nelle case di riposo, non so se l'anonimo scrive da una casa di riposo.

      Elimina

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST IMMEDIATAMENTE ED AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo qualche parola rispondo.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.