lunedì 19 gennaio 2015

FISCO, GALERA e 3 per cento

 Quando si parla di fisco in Italia ci sono due correnti di “pensiero”: quella del “giusto evadere perché le tasse sono troppo alte” e quella del’ “In galera!”  E’ evidente che la giusta soluzione sta nel mezzo: costruire norme che permettano di intercettare l’evasione fiscale,  capaci di  penalizzare gli evasori e chi ha esercitato veri e propri atti di frode per evadere; nel contempo tali norme debbono costruire un buon rapporto tra fisco e cittadini ed evitare che aziende in difficoltà siano stritolate.
Il recente pasticcio renziano della percentuale di tolleranza del 3% di evasione, non è certo la soluzione perché nei fatti premia il ricco evasore e stritola il piccolo …
Qui un commento del magistrato Cantone

1 commento:

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST IMMEDIATAMENTE ED AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo qualche parola rispondo.