lunedì 7 febbraio 2011

Ah Marco, che cerchi?


Marco Pannella cerca nelle viscere di Berlusconi come uno degli ultimi cercatori d’oro che vogliono strappare una qualche pagliuzza da un fiume ingrato.
Considerato che la tempra di Marco Pannella non è quella dei vari “responsabili” che hanno cercato recentemente in Berlusconi solide fortune, c’è proprio da chiedergli: ma cosa cerchi Marco?
La Bonino ha avanzato qualche perplessità nella ricerca di Pannella:
"Capisco questa iniziativa di Marco quando dice che bisogna scommettere il pochissimo probabile contro il molto possibile. Ma io rispetto a lui ho meno fiducia: Berlusconi non mi pare più in grado di gestire alcunché politicamente parlando, non lo ha fatto nemmeno in periodi meno turbolenti, e non vedo perché dovrebbe farlo adesso"
Su : http://affaritaliani.libero.it/ultimissime/flash.asp?ticker=070211113216

Può Berlusconi affrontare una riforma della giustizia nel senso libertario voluto dai radicali?
Solo per la parte che copre Lui.
Può affrontare una riforma delle carceri?
Solo per la possibilità di trascorrere la detenzione in una villa.
Il problema caro Marco è che tu cerchi e lui trova e nel caso di specie lui trova un po’ di cerone per rifarsi il trucco e presentarsi nuovamente come vittima.
07/02/11 francesco zaffuto
.
Immagine fotografica di un cercatore d’oro in un fiume della California - con pazienza con la sua retina seleziona la sabbia del fiume.Tratta da http://www.minieredoro.it/articolo%20sui%20cercatori%20oro%20in%20italia.htm