venerdì 11 gennaio 2013

la TV e la faccia di tolla


Faccia di tolla, persona sfrontata e impudente, capace di sostenere le proprie azioni a parole e con ardimento, anche servendosi delle bugie. 
Per tolla si può intendere: latta, banda stagnata.
In milanese c’è un detto che dice: var pussee la tòlla de l'òr (che significa, vale più la latta dell’oro). http://www.scienafregia.it/modididire/?ID=141
 Faccia di tolla è abbastanza simile alla faccia di bronzo, ma faccia di tolla è più forte nel suo significato;  il bronzo in qualche modo esprime durezza e una qualche preziosità, la tolla è malleabile, può diventare lucida ed è meno preziosa del bronzo.
 La TV che per sua natura mette in evidenza:  la mimica del volto con i suoi primi piani, l’immediatezza della risposta, l’ostentata sicurezza, è lo strumento migliore dove si possono esprimere le facce di tolla. La parola, il ragionamento, la verità, la logicità, vengono tutte superate dalle impressioni rapide e la faccia di tolla riesce ad avere il sopravvento. Chi vuole acquisire un buon margine di credito politico attraverso la TV non solo deve avere la faccia di tolla, ma deve essere sostenuto da molte facce di tolla.
11/01/13 francesco zaffuto
Immagine - Data la particolare duttilità della faccia di tolla e dello strumento TV non si propongono immagini fisse; per qualche riferimento alla contemporaneità video vai a questo link