lunedì 25 febbraio 2013

Astensione: ma sale o scende


 Finora ha votato il 55,17% degli aventi diritto: -7% rispetto al 2008. Le politiche trascinano però le regionali: +9%.
 Questi due dati sembrano un mistero, ma basta ricordarsi che nelle regionali del 2010 si astenne il  35,78% dei votanti. Fu una percentuale molto elevata. Ora se i dati di astensione si confrontano con le elezioni politiche del 2008 si registra un aumento delle astensioni, se invece si confrontano con  i dati del 2010 si registra un una diminuzione delle astensioni.
 Per una riflessione complessiva è meglio attendere i dati di chiusura. Certo è che questa campagna elettorale non ha avvicinato i cittadini al voto, la rissa non paga. (f.z)
Ore 10 del 25 febbraio 2013
Immagine fuori testo  termometro per la febbre