domenica 25 marzo 2012

il clima per gli investimenti esteri


Ma veramente ci volete far bere la favoletta che la riforma dell’art. 18 possa creare un clima per chiamare gli investitori esteri in Italia.
Vediamolo il clima italiano e gli interrogativi per un azienda tedesca che vuole impiantare in Italia un sua unità produttiva:
a chi dovere pagare il pizzo: alla mafia oppure alla ndrangheta oppure alla camorra?
a quale gruppo politico appoggiarsi e quanto ci sarà da pagare in mazzette?
come regolarsi in caso di appalti?
e quanto può durare un contenzioso in caso di una causa civile in Italia?
Riguardo alle garanzie date ai lavoratori un investitore tedesco ci è abituato e forse sa risolvere i problemi di lavoro meglio di noi; ma riguardo alle altre incognite c’è l’abisso più nero e si guarderà bene dall’investire in Italia.
Forse le modifiche all’art. 18 accontentano la libidine di qualche pessimo imprenditore italiano, ma non ci venite a raccontare la favoletta degli investitori esteri.
25/03/12 francesco zaffuto
Immagine – nuvole

6 commenti:

  1. scherzi? sono tutte domande alle quali la riforma risponde dettagliatamente...solo che ancora non sappiamo come! sono cose difficili da spiegare a noi.

    RispondiElimina
  2. Resta di fatto che questo governo fino ad oggi ha tolto, senza dare niente (in termini di opportunità di ricrescita, lavoro )...Sta lavorando ed anche tanto, solo ed esclusivamente per tirare su un po' di soldi togliendo spiccioli dalla tasche sbagliate...e prendendoci tanto per il cu..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a mr. Hyde
      ai pensionati chiamati "esodati" gli ha dato una mazzata al punto da fargli prendere l'esaurimento nervoso. Ho visto la trasmissione di ieri di Report e sono rimasto sconcertato. Candidamente la Fornero dice che non si poteva fare altrimenti, a questo punto penso con franchezza che sia una incapace. Ma purtroppo il giudizio sull'idraulico che abbiamo chiamato per le riparazioni non siamo noi a poterlo dare ma sono i vicini di casa (spread e mercati).

      Elimina
  3. Se fossi un investitore estero girerei ben al largo dall'Italia, ma sicuramente non a causa dell'art. 18. Già le voci che hai citato sarebbero motivi sufficienti a dirottare altrove i miei investimenti.
    Voci evidentemente limitate per carità di patria.
    Ciao.

    RispondiElimina
  4. MA CHE INVESTITORI ESTERI DEL CA...!!!!!!
    siamo in clima di fuga delle aziende dall'Italia , non raccontiamoci delle storie......

    RispondiElimina
  5. Anche in questo caso sono d'accordo con te!

    RispondiElimina

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST IMMEDIATAMENTE ED AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo qualche parola rispondo.