sabato 10 marzo 2012

La barzelletta, la notizia e la dura esistenza

La barzelletta
Al Ristorante
Il cliente osserva con attenzione il conto esagerato nelle cifre che il cameriere gli ha portato e poi dice con aria cordiale: “Senta, mi farebbe il piacere di chiamare il padrone del ristorante, lo vorrei conoscere” .
Cameriere: “Sì, lo posso andare a chiamare”.
Arriva al tavolo il padrone del ristorante, il cliente si alza con aria cordiale e gli stringe la mano: “Che piacere, caro collega”.
Il ristoratore: “Ahh, piacere, anche lei gestisce un ristorante!?”
Il cliente: “No, no, anche io sono un ladro”.
La notizia
Corriere della sera del 10 marzo 2012 pag. 23
Il senatore Luigi Lusi (tesoriere della Margerita) ha pagato per uno spaghettino al caviale € 180,00
La dura esistenza
Con € 180,00 normalmente uno dei nostri vecchi pensionati ci fa stentatamente la spesa alimentare per tutto un mese.

6 commenti:

  1. Più che di commentare, mi viene voglia di piangere!

    RispondiElimina
  2. Averlo saputo continuavamo a sfogliare la margherita, qualcosa in mano forse ci restava.
    Non so se ci sono ancora gruppi (i partiti non ci sono più) esenti da furterie interne.
    Poi si offendono se diciamo che sono tutti un'accozzaglia di ladri (che almeno tra loro non si derubano, ben consci che i derubati non farebbero ricorso alla nostra 'giustizia', ma farebbero tornare i conti in altro modo).
    Ciao.

    RispondiElimina
  3. Si chiude davvero lo stomaco. Altro che spaghettino....
    ______________
    Vediamo se blogger continua a graziarmi, oggi...e riesco a pubblicare 'sto commento...

    RispondiElimina
  4. a Reggio Calabria anche due mesi di spesa.....questo Lusi purtroppo lo conosco da anni essendo anche lui uno scout...oggi dico un pseudoscout!

    RispondiElimina
  5. La barzelletta è malinconica, lo spaghettino ci si augura che gli vada di traverso e la realtà purtroppo è quella del rapporto pensionato / € 180,00.

    RispondiElimina
  6. mah..che dire,oramai non senti altro che notizie che riportano di,corrotti,corruttori,concussioni,concussi,abusi ecc.ecc.La nuova malavita organizzata è solo dentro ai palazzi governativi.Per le prossime elezioni sono indeciso su chi votare dei 3 partiti mggiori e cioè :Mafia,camorra o andrangheta.Dovrò pensarci bene

    RispondiElimina

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST IMMEDIATAMENTE ED AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo qualche parola rispondo.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.