domenica 11 marzo 2012

IL TRENO SCOMPARSO


Questo blog si è occupato più volte della lotta dei lavoratori della Wagon Lits che da dicembre occupano e presidiano la torre al binario 21 della Stazione Centrale di Milano. Cosa dire del silenzio gelante del Governo!?
Un po’ per sfogo ci ho scritto sopra un racconto, chi lo vuole leggere lo trova sul mio blog – groviglidiparole – e questo è il link

6 commenti:

  1. Sono andato, ho letto, mi sono commosso.
    Ma non è con la commozione che si combattono queste assurdità: il silenzio del governo e di trenitalia in questa vicenda è un silenzio criminale.
    Non so se da qualche parte c'è un Dio, ma se c'è lo prego in ginocchio di stramaledire chiunque avrebbe il dovere di intervenire e non lo fa.
    Ma di andare giù pesante, non con buffetti sulle guance a dire "fate qualcosa"; questo Dio dovrebbe ridurli a non potere più fare niente del tutto, manco pulirsi dopo avere defecato.
    Se stessi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao gattonero, capita anche a me di pregare in strani modi

      Elimina
  2. Perfetto! Ci dedicai un post a questi lavoratori estromessi a capodanno. Rinnovo anche qui tutta la mia solidarietà
    Lorenzo

    RispondiElimina
  3. Versi di grande intensità emotiva e di partecipazione, quelli che hai scritto!

    RispondiElimina
  4. ho lasciato il commento nell'altro post.Un caro saluto!

    RispondiElimina
  5. Di questa protesta ne avevo perse le fila. Grazie per ricordarla!

    RispondiElimina

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST IMMEDIATAMENTE ED AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo qualche parola rispondo.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.