domenica 26 maggio 2013

Attacco al potere giudiziario


Lettera  Di Calogero Di Giuseppe. 24 Maggio 2013
ILDA BOCCASSINI, SALVIAMOLA ADESSO!
ATTACCO AL POTERE GIUDIZIARIO
Quando “autorevoli politici”, ministri e rappresentanti
delle istituzioni dello Stato inveiscono pubblicamente contro la Magistratura
significa la distruzione totale di ogni convivenza “democratica”.
Anzi vuol dire che è perduta ogni speranza: la “mafia” ha vinto.
Considerando che parlamentari indagati e condannati in 1° e 2° grado ecc
 “godono privilegi sedendo ancora in Parlamento, legiferando a favore
dei delinquenti, è nella logica mafiosa permettersi l’arroganza di minacciare
il Magistrato Ilda Boccassini. Si suppone che è il cosiddetto “ultimo avviso”.
Se è il massimo leader della politica italiana, da secoli indagato,
 tutti i giorni inveisce contro la Magistratura, pretendere che questi
“mafiosi quaquaraquà” mandino delle Rose Rosse per amore al Magistrato
 Ilda BOCCASSINI è davvero troppo. Pur essendo io un famoso cretino
penso che non è difficile indovinare chi regala i "confetti da sparo"
all’eroina Magistrato. 
Calogero Di Giuseppe è anche su  http://tuttokalosghero.blogspot.it/