sabato 20 novembre 2010

Tolstoj resta scomunicato, niente male



Apprendiamo oggi 20 novembre anniversario della sua morte che:

La chiesa ortodossa ha ribadito il suo rifiuto ad annullare la scomunica a Lev Nikolaevic Tolstoj di cui domani ricorre il 100esimo anniversario dalla morte. «Nonostante il valore altissimo delle sue opere, togliere la scomunica dopo 100 anni dalla morte non è possibile perché Tolstoj si è scomunicato da solo», ha detto Tikhon Sceukunov, il segretario del consiglio del patriarcato per la cultura. Lo stesso ha poi ricordato che il santo sinodo con la sua decisione, nel febbraio del 1901, «ha solo constatato il fatto compiuto perché Tolstoj aveva rotto con la chiesa e in ogni occasione lo ricordava in maniera decisiva». Giacomo Galeazzi
Niente male, Tolstoj appartiene a una chiesa ancora più grande, quella dell’uomo che cerca un rapporto con Dio senza intermediari con il rischio dell’inferno, per superare l’inferno dell’incomprensione umana, l’inferno degli steccati, delle appartenenze, delle guerre.
20/11/10 francesco zaffuto
Lev Tolstoj da Risposta alla deliberazione del sinodo


Io non dico che la mia fede sia l'unica indubbia e autentica in ogni tempo, ma non ne vedo un'altra che sia più semplice, più chiara e che più di questa risponda alle esigenze della mia mente e del mio cuore; se la dovessi scoprire, la accoglierei immediatamente, poiché a Dio non occorre null'altro che la verità. Ma tornare a ciò da cui con tante sofferenze sono appena riuscito ad uscire, questo io non posso farlo in nessun modo, così come un uccello che già vola non può entrare nel guscio di quell'uovo da cui è uscito.

http://it.wikiquote.org/wiki/Lev_Tolstoj#Risposta_alla_deliberazione_del_sinodo_.281901.29

immagine - Lev Tolstoj, ritratto da Il'ja Efimovič Repin nel 1887

2 commenti:

  1. Grande Tolstoj - lessi "Guerra e Pace" a 14 anni - anzi, grandissimo. Sul resto, stendo un pietoso velo ...

    RispondiElimina
  2. Questi ortodossi fanno a gara con i cattolici...

    RispondiElimina

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST IMMEDIATAMENTE ED AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo qualche parola rispondo.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.