venerdì 22 marzo 2013

i limoni muffi di Grillo


 Giorni addietro abbiamo visto che in  Sicilia il Movimento 5 stelle riesce a collaborare con il Governatore Crocetta Qualche buon limone di Sicilia
 Se guardiamo alla nazione scopriamo la mancanza di volontà del Movimento 5 stelle di collaborare con Bersani e anche di avviare qualsiasi livello di dialogo.
 Sotto scacco, a mio avviso,  non è tanto il PD, ma la Costituzione e la Repubblica Parlamentare. L’art. 94 della Costituzione prevede come passaggio per la formazione del Governo una fiducia votata dalle due Camere, ed è una garanzia della prevalenza del Parlamento rispetto al potere esecutivo.
 Nei fatti questa partita a tre ci potrà portare: a un governo PD-PdL con un Movimento 5 stelle che grida all’inciucio, mentre nei fatti ha rifiutato di collaborare a un nuovo governo con il PD; ed a nuove elezioni a breve, forse ad ottobre o entro un anno.
 Una crisi della Repubblica e degli articoli tecnici della Costituzione che ci potrà portare a una Repubblica presidenziale (con capo di governo elettivo), e chissà se non ci sarà qualche tentazione dittatoriale.
22/03/13 francesco zaffuto
Nessuna immagine è associabile a questo post – per evitare drammatizzazioni

5 commenti:

  1. Francesco, non sono un'esperta, ma mi sembra di capire che nella Costituzione non sia prevista una tale situazione.
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Cristiana,
      ti ricordo che anni fa Berlusconi tento di passare ad una riforma costituzionale in termini presidenziali, e si parlò tanto di semi presidenzialismo nella bicamerale presieduta da D'Alema. Penso che tra breve si ricomincerà a parlare di possibili modifiche. costituzionali. Certo esistono repubbliche presidenziali che non sono diventate dittature: Francia, USA; potrebbe perfino essere una semplificazione della politica come lo fu per le Regioni. Ma mi pare che in questo momento ci siano troppi patemi d'animo per affrontare una attenta riforma costituzionale.

      Elimina
  2. Grazie Francesco.
    Francia e Usa sì, ma in Italia sarebbe pericoloso, a mio parere.
    Ciao.
    Cristiana

    RispondiElimina
  3. "Nei fatti questa partita a tre ci potrà portare: a un governo PD-PdL con un Movimento 5 stelle che grida all’inciucio, mentre nei fatti ha rifiutato di collaborare a un nuovo governo con il PD"
    E purtroppo stampate in molte menti ci sarà solo la parola inciucio...

    RispondiElimina
  4. Sotto scacco sono gli interessi reali e legittimi delle masse popolari del nostro Paese. Comunque, oggettivamente dovrebbero emergere responsabilità, che vanno spiegate con spirito politicamente pedagogico.

    RispondiElimina

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST IMMEDIATAMENTE ED AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo qualche parola rispondo.