martedì 6 novembre 2012

Da nessuna a tre preferenze


 L’impossibilità di esprimere una preferenza al momento del voto è una lesione allo stesso diritto di voto che prevede la delega a persone fisiche. Ora da nessuna preferenza forse si passerà a tre,

Via libera della commissione Affari Costituzionali del Senato a un emendamento del Pdl a firma Gasparri e Quagliariello che aumenta a 3 il numero delle preferenze che si possono esprimere in base alla legge elettorale. E' un emendamento - attacca il senatore del Pd Stefano Ceccanti - "per eleggere meno donne". Nel testo base erano, infatti, previste due preferenze ma di diverso genere. Ora sarà anche possibile votare tre nomi ma la candidata donna può scivolare al terzo posto. "E' un meccanismo - ha detto in proposito il capogruppo del Pdl, Maurizio Gasparri - che è più simile a quello delle europee.

Un tris di preferenze con una obbligatoria di genere femminile rasenta un po’  la comicità, pare un triangolo per particolari rapporti. Penso che un uomo o una donna vadano votati in base a criteri di fiducia e non di genere.  Riguardo al numero di tre preferenze: è un paradosso ma più si aumenta il numero delle preferenze e più si annulla la preferenza stessa;  una è come dire chiara, secca e asciutta ma è molto probabile che le preferenze singole si vadano a concentrare solo su personaggi famosi;  due permettono di votare per un leader di partito e per il candidato che si conosce più da vicino (può essere una condizione  accettabile);  tre si prestano  al ritorno di vecchi giochi e tranelli,  “tu porti me che io porto te e quello che mi ha indicato il partito”, e a furia di triangolazioni veniva eletto il più furbo.
06/11/12 francesco zaffuto
Immagine – fichi d’india – prendetene due  e attenti alle spine

3 commenti:

  1. Dici bene quando parli di un triangolo di rapporti particolari! Sicuramente un po' comico.

    RispondiElimina
  2. Ci hanno pure fatto una canzone: "Il triangolo no...".
    E comunque qualunque mossa che soltanto 'odori' di discriminante verso un genere, è da bocciare, senza se e senza ma.
    Ciao.

    RispondiElimina
  3. Siccome arrivo a commemtare in ritardo, registro che va sempre peggio, come comportamento delle destre...

    RispondiElimina

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST IMMEDIATAMENTE ED AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo qualche parola rispondo.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.