giovedì 9 febbraio 2012

Svuotacarceri, richiesta la fiducia


Il presentare da parte della Lega 600 emendamenti non significava certo aver a cuore una qualche modifica reale del decreto del ministro Severino sulle carceri.
L’urgenza carceri è innegabile, c’è un malessere che riguarda detenuti e stesse guardie carcerarie, che ha portato a 66 suicidi nel 2011 http://www.ristretti.it/areestudio/disagio/ricerca/index.htm
Imporre ai magistrati di sorveglianza di decidere entro 48 ore (attualmente 96) su un arresto mi pare una buona cosa. Riguardo alla possibilità di alleggerire la permanenza delle carceri nella fase finale della pena concedendo 18 mesi di arresti domiciliari in sostituzione, si tratta di una misura che sul piano della certezza della pena fa acqua, ma è anche una delle poche misure di alleggerimento della popolazione carceraria che si poteva avviare con urgenza. Riguardo alla chiusura di quei luoghi chiamati manicomi giudiziari, in realtà veri e propri lager, non si può essere critici verso un governo che vuole affrontare il problema; certo va considerato l’appunto fatto dall’IDV di trovare i fondi eliminando obblighi dello Stato in altri settori (come il risarcimento sulle trasfusioni infette).
Buon senso voleva che i parlamentari cercassero di aggiustare il decreto collaborando per affrontare un problema gravissimo, invece c’è stata la solita bagarre politica si è voluto mostrare una immagine giustizialista alla ricerca di qualche consenso elettorale.
Abbiamo bisogno di parlamentari che hanno a cuore i problemi del paese per avviare una vera riforma della giustizia e non di galletti che fanno di tutto per raccoglie le attenzioni dei media.
09/02/12 francesco zaffuto
Immagine – la ronda dei carcerati – Vincent Van Gogh
Testo Decreto

Approvazione alla Camera tramite voto di fiducia

2 commenti:

  1. Sei gentile a chiamarli galletti. Io, per non cadere nella scurrilità, mi limito a dire che sono degli irresponsabili di bassa 'lega'.
    Ciao
    Cristiana

    RispondiElimina
  2. E invece mi piace molto la tua associazione con i galletti per la successiva inevitabile associazione tra parlamento e pollaio.

    RispondiElimina

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST IMMEDIATAMENTE ED AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo qualche parola rispondo.