venerdì 24 febbraio 2012

Un Governo più freddo del freddo


In Febbraio c’è stata una temperatura a Milano, per diversi giorni, con un – 5 stabile e fino a sfiorare i – 12 ; alla Stazione centrale di Milano i lavoratori della Wagon lits occupano al gelo la torre dall’8 dicembre 2011. Oggi 24 febbraio, Oliviero Cassini è costretto a scendere per accertamenti medici, sulla torre resta ancora Stanislao Focarelli.
Il Governo Monti con questi lavoratori si è dimostrato più freddo di questo freddo febbraio 2012; questi lavoratori chiedono una trattativa nazionale, vogliono difendere tutti i lavoratori della wagon lits, vogliono un ripensamento sulla abolizione del servizio treni notturni che ha fornito un buon collegamento Nord/Sud. La risposta è stata il GELO DEL SILENZIO.
Il governo Monti pensa di parlare di lavoro senza parlare con i lavoratori.
24/02/12 francesco zaffuto
E' stata lanciata una raccolta fondi di solidarietà con il presidio dei lavoratori, questo il link:
Immagine – gelo
25/02/12 Un altro operaio sale sulla torre