sabato 20 aprile 2013

Napolitano Presidente, Grillo è merito tuo


 Non ti lamentare Grillo è anche colpa tua. Subito dopo il risultato elettorale della fine di febbraio hai fatto rimbambire Bersani, lo hai indebolito al massimo, lo hai cacciato nelle mani di Berlusconi. Potevi tenere Bersani per quei pochi capelli che aveva in testa e fargli fare un governo con gran parte del tuo programma.  Non era in gioco Bersani in quanto tale,  era quel minimo di speranza che si era aperta per cambiare il paese.  Invece ha giocato alle belle statuine mute per trenta giorni.

 Quello che sta accadendo oggi è anche colpa tua. La stessa presentazione di Rodotà,  figura emerita di riferimento di tutta la sinistra,  non l’hai fatta fare alla sinistra,  non hai minimamente tentato di presentarla come una scelta comune insieme a SEL o a esponenti del PD, l’hai presentata come votata dal tuo WEB e non ci hai neanche dato il numeri dei voti. Le azioni determinano fatti, e queste tue azioni hanno determinato questi fatti; certo, vantati pure di un PD in crisi e in fase di scioglimento, ma sarebbe stata ben altra cosa se il PD si scioglieva di fronte a una votazione sulla TAV o sul Reddito minimo garantito, invece si sta sciogliendo di fronte alle mancate elezioni dei suoi bischeri e non è detto che si sciolga (tutt’altro).   SEI TU CHE HAI DETERMINATO QUESTA NUOVA  ELEZIONE DI NAPOLITANO,  CON IL TUO COMPORTAMENTO. Comincerà il periodo delle larghe intese, comincerà il periodo delle grandi riforme costituzionali (che probabilmente non si faranno), e intanto quelle quattro cose necessarie per i disoccupati e per le imprese in difficoltà diventeranno di secondo piano. Non so quanti voti perderai o quanti ne guadagnerai alla prossima tornata di elezioni, ma una cosa è certa:  si è persa una occasione storica per questo paese ed hai contribuito alla grande!

Altro che scendere a Roma a protestare, dovresti cominciare a protestare contro te stesso.

20/04/13 francesco zaffuto

Immagine di un grillo sicuramente innocente su una foglia

Una nota doverosa - il 23 Aprile - finito tutto - il blog di Grillo - bontà sua -  rende noti il numero dei voti delle Qurinarie del M5S - chi vuole può andare a leggerle a questo link