martedì 23 ottobre 2012

gaffe o non gaffe del Ministro Fornero


al link dell’ansa trovate anche il video – qui riporto solo il contenuto Ansa -  per commentarlo in breve.
Nuova gaffe del ministro del Lavoro Elsa Fornero. Nel corso di un convegno ad Assolombarda, consiglia alle giovani generazioni di "non essere troppo choosy (difficili, pignoli, ndr), all'inglese, e prendere le prime offerte e poi da dentro guardarsi intorno" perché "non si può più aspettare il posto ideale". Subito dopo, però, alla richiesta di un commento da parte dei cronisti, Fornero spiega che "i giovani italiani oggi sono disposti a prendere qualunque lavoro", "tant'é che sono in condizioni di precarietà". "Nel passato - sottolinea - quando il mercato del lavoro consentiva cose diverse, qualche volta poteva capitare, ma oggi i giovani italiani non sono nelle condizioni di essere schizzinosi".
Ma  gaffe o non gaffe
Signor Ministro,  fatto sta che anche quando i giovani non sono “schizzinosi” il  cosiddetto “qualsiasi lavoro”  non lo trovano lo stesso.  Se un giovane laureato chiede di fare il barman o l’aiuto cuoco o lo scopino, non  trova questo lavoro;  perché le ditte non prendono laureati per questi tipi di lavoro, preferiscono addirittura darli ad extracomunitari, più malleabili e ricattabili.  Ai giovani laureati sono destinati stage non pagati o pagati una elemosina, e lunghissimi periodi di disoccupazione;  tranne per quelli che  hanno avuto fortuna  o qualche santo in paradiso o sono dotati di eccezionali capacità, un esempio  lo può trovare nel suo sottosegretario. 
23/10/12 francesco zaffuto

Immagine fuori testo  – la Bocca della Verità di S. Maria in Cosmedin – Roma – Ma ormai verità – gaffe  e confusione si intrecciano a tal punto da restare tutti a bocca aperta.