mercoledì 24 ottobre 2012

No 24 e no 21 - si allontana il pericolo sui docenti


Al momento tra Einaudi e Profumo, vince Einaudi,
 E' scongiurata l’ipotesi 24 ed anche l’ipotesi a 21 di aumento dell’orario cattedra, ecco il comunicato del MIUR  riportato dall’agenzia Andkronos
"Non esiste alcuna ipotesi di lavoro al vaglio dei tecnici del Miur per portare da 18 a 21 le ore di lavoro degli insegnanti". Lo precisa il ministero dell'Istruzione Universita' e Ricerca in merito alla voce rilanciata oggi nel dibattito sulle norme del ddl stabilita' rilanciate da alcuni organi di stampa per la parte relativa alla scuola. Tali indiscrezioni giornalistiche, precisa ancora il dicastero di viale Trastevere "sono destituite da ogni fondamento".
 Dopo la levata di scudi di docenti e docenti in tante manifestazioni e raccolte di firme, dopo la preoccupata presa di posizione dello stesso Bersani, il Governo pare fare marcia indietro in modo definitivo su ogni ipotesi di aumentare l’orario di cattedra ai docenti.
 Ma è opportuno continuare a  mantenersi svegli e attenti.
24/10/12 francesco zaffuto
immagine – Luigi Einaudi legge un libro insieme a dei ragazzi

2 commenti:

  1. abbiamo vinto...una battaglia ma stiamo in campana!!??

    RispondiElimina
  2. lanciano il sasso e poi ritirano la mano, ma stiamo attenti

    RispondiElimina

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST IMMEDIATAMENTE ED AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo qualche parola rispondo.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.