sabato 27 ottobre 2012

Ostrega ... !


 Per salvarci dalla “magistratocrazia” resta in campo.  Pochi minuti fa si è conclusa la conferenza  stampa di Berlusconi. Tutti i nostri guai vengono dalla Merkel.  Presa di distanza da Monti troppo vicino alla Merkel.  Non sarà il candidato premier, ma resta a capo del suo movimento - partito. In pratica resta il capo.
 I suoi potranno ricominciare a cantare: “meno male che Silvio c’è” ma sono un po’ confusi.
 Ma gli italiani,  dalle elezioni  del 2010,  pare che non si lascino più ammaliare. 
 Allego il post che avevo inserito appena stamattina  LA CADUTA DI BERLUSCONI E I TEMPI