lunedì 29 ottobre 2012

SULLA SICILIA UN SOLE PARTICOLARE



 In Sicilia all’ombra di una astensione del 52,58% brilla un sole particolare. La Sinistra con la stampella dell’UDC ha vinto le elezioni, Crocetta sarà il nuovo Presidente dell’Assemblea Regionale siciliana. Il maggior partito è il Movimento cinque stelle.  Il PDL si dimezza.  Miccichè non sfonda. La sinistra SEL/IDV/Verdi (sulla base dei dati parziali) forse non riesce a superare il limite previsto per entrare in Regione, il voto di protesta è stato tutto intercettato dal Movimento a 5 stelle. Il Presidente Crocetta  non ha una maggioranza e con le prime dichiarazioni annuncia che cercherà di ottenere la maggioranza nello specifico di ogni provvedimento;  in pratica gioco forza si dovrà trovare un altro stile di governo, far partecipare di più i cittadini al dibattito e mettere i parlamentari siciliani in condizione di fare scelte alla luce del sole.
 Se si considera che la Sicilia dal dopoguerra ad oggi è stata sempre una regione dove  le elezioni sono state  dominate dalle destre e dove si ripetevano sempre gli stessi schieramenti, oggi è cambiato qualcosa.  Pur tra tante contraddizioni questo sole particolare potrebbe anche brillare.
29/10/12 francesco zaffuto

immagine - la sicilia con la scritta - la storia della Sicilia - da internet