domenica 6 maggio 2012

ho votato Grillo … e..n … beh …


a parte ciò che non potevo votare;
potevo votare per un partito della sinistra, ma l’avevo già fatto tante volte;
potevo anche non andare a votare, ma già qualche volta l’avevo fatto;
ho votato il Movimento 5 stelle e senza dare alcuna preferenza perché non conoscevo nessuno,
… e..n … beh …?
principalmente perché mi ha scocciato la demonizzazione di questo movimento come antipolitica;
perché ho trovato umiliante la bocciatura delle proposte di legge di iniziativa popolare (con 350 mila firme) senza alcuna discussione in Senato (ad opera di una riunione dei capigruppo dei partiti);
perché il programma del movimento a 5 stelle, pur lacunoso, è già ben più ampio di quello di grandi partiti;
perché condivido alcuni aspetti libertari e democratici di questo movimento;
perché è un movimento allo stato nascente ed ha qualche energia per muovere le acque torbide della politica di questo paese;
… e nel 2013 cosa farò?
non lo so, perché in qualche modo un Governo si dovrà fare, spero che la sinistra da qui a quel tempo possa tirar fuori un qualche ragionamento di sinistra …
06/05/12 francesco zaffuto
Immagine – un grillo su una foglia dal link http://www.nordestcreativo.it/?p=284