sabato 19 maggio 2012

Un’altra triste pagina della storia d’Italia



Oggi 19 maggio 2012 si è aggiunta un’altra triste pagina della storia d’Italia. Il paese, che non è riuscito a porre verità e giustizia sulle stragi più inquietanti accadute fin dal 1969, è sconvolto per una nuova strage. I morti oggi a Brindisi potevano essere tanti, ma la morte di questa ragazza innocente pesa come tanti.
Non si riesce a capire lo scopo di questo oscuro delitto: forse è un messaggio dato a chi sa e non può dire o forse si vogliono proprio intimidire i giovani e portarli a una silenziosa paura. Ma i giovani sapranno reagire a questa oscurità perché in ogni caso sono i portatori della nuova luce; quelli che hanno seminato terrore hanno fatto i conti sbagliati, la loro paura non passerà.
19/05/12 francesco zaffuto
Immagine – particolare di Guernica – Pablo Picasso