domenica 20 maggio 2012

Il terremoto è un problema nazionale


Un altro terremoto di magnitudo 5,8 ha investito l’Emilia, la sua intensità è stata vicino alla punta registrata all’Aquila; i danni non sono della stessa entità ma ci sono morti e case distrutte:
L’Italia è una penisola sismica, il terreno soggetto ad eventi sismici copre quasi tutto il territorio nazionale, l’idea di fare diventare i terremoti un fatto privato da coprire con assicurazione privata porta a declinare le responsabilità di fronte ad un evento di portata nazionale che va affrontato dallo Stato con tutti i mezzi della solidarietà sociale. Giorni addietro è stato varato un decreto che apre le porte all’assicurazione privata, rinvio al post che è stato inserito in questo blog, anche per i commenti. TERREMOTO: fatti vostri
Immagine – carta sismica dell’Italia

Nessun commento:

Posta un commento

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST IMMEDIATAMENTE ED AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo qualche parola rispondo.