lunedì 21 maggio 2012

I grillini vincono a Parma e assenteismo nelle grandi città


Pizzarotti vince a Parma per il Movimento a 5 Stelle; l’affluenza al voto a Parma è del 61%.
Il dato di assenteismo nelle altre città è eccezionale: a Palermo vanno a votare solo il 39%, a Genova vanno a votare solo il 38,5%.
Monza va a Sinistra: Scanagatti al 63%, fermato Berlusconi e il suo candidato.
La presenza del movimento a 5 stelle a Parma non fa crollare la presenza al voto, nelle altre grandi città la maggior parte del popolo non va a votare.
I grandi partiti debbono fare i conti con un dato di assenteismo impressionante; messi tutti insieme non rappresentano la maggioranza del popolo.
La posizione contro l’inceneritore di Pizzarotti a Parma sicuramente è stata determinante per la sua vittoria.
21/05/12 francesco zaffuto
Immagine – il big – bang

1 commento:

  1. Bisognerebbe che chi di dovere si chiedesse il perché di questo dato significativo. Ma che se lo chiedesse avendo il coraggio di guardarsi allo specchio.

    RispondiElimina

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST IMMEDIATAMENTE ED AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo qualche parola rispondo.