venerdì 28 dicembre 2012

Alimenti di Veronica


Come dire mangiare per 100.000 euro al giorno
Gli alimenti che dovrà pagare Silvio Berlusconi alla ex moglie Veronica Lario sono tre milioni di euro al mese.
Ben gli sta, che PAGHI!
Ma se pensiamo ad una separazione coniugale di un qualsiasi lavoratore scopriamo che uno dei due coniugi è andato a vivere sotto i ponti.
Immagine - tutti gli alimenti contenuti nell'immagine si possono acquistare con meno di cento euro

6 commenti:

  1. E si noi, donne quando ci mettiamo l'impegno
    siamo un vero esempio di 'bontà' nei confronti
    dei nostro ex marito,
    un caldo pensiero per chi è finito a vivere sotto il ponte,
    di solito sono i papà.
    nonnina

    RispondiElimina
  2. Sì d'accordo, ma a Veronica resterà solo un milione e mezzo di euro , porastella.
    L'altra metà se la mangiano quelle cattivone delle tasse.
    BUON ANNO 2013 Francesco !
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. capperi! Cristiana, sono andato a guardare e scopro che gli alimenti sono deducibili per Berlusconi e non per la Veronica:
      Agenzia delle Entrate - Risoluzione dell'11 Giugno 2009 n. 153

      L'Agenzia delle Entrate ha chiarito che sono deducibili dal reddito complessivo, se non sono deducibili nella determinazione dei singoli redditi che concorrono a formarlo, “gli assegni periodici corrisposti al coniuge, ad esclusione di quelli destinati al mantenimento dei figli, in conseguenza di separazione legale ed effettiva, di scioglimento o annullamento del matrimonio o di cessazione dei suoi effetti civili, nella misura in cui risultano da provvedimenti dell’autorità giudiziaria”.
      Specularmente, detti assegni periodici costituiscono per il coniuge che ne beneficia redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente e “si presumono percepiti, salvo propria contraria, nella misura e alle scadenze risultanti dai relativi titoli” (artt. 50, comma 1, lett. i) e 52, comma 1, lett. c), del Tuir). Ai fini della deducibilità e della imponibilità delle somme in questione è richiesto dunque che la misura e la periodicità di corresponsione delle stesse risultino dal provvedimento dell’autorità giudiziaria.
      http://www.fiscoetasse.com/normativa-prassi/10518-assegno-di-mantenimento-al-coniuge-separato.html

      ciao e Buon anno

      Elimina
  3. Caro Francesco io non voglio parlare di crisi! voglio solo fare anche a te questo!
    Carissimo ecco il mio buon anno 2013 Clicca qui
    Speriamo che ci porti tanta fortuna e salute.
    Un abbraccio forte forte, con un sorriso.
    Tomaso

    RispondiElimina
  4. Nel blog l'ho definito un insulto e qui lo confermo.
    Avrei preferito che la notizia fosse stata sottaciuta, perlomeno nelle sue assurde cifre, poiché, senza parteggiare per l'uno o per l'altra, la ritengo un schiaffo alla miseria in primis e al buon senso poi.
    Consolato da Cristiana2011 sul fatto che in tasca le resteranno pochi spiccioli, ti saluto caramente e ti rinnovo i migliori auguri per il 2013.
    (Già lo sai che la tua pensione non rientra in quelle 'adeguate' al costo della vita?).

    RispondiElimina
  5. Se a Veronica vanno 3 milioni di euro al mese, pensa solo a quanti ne guadagna lui...

    RispondiElimina

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST IMMEDIATAMENTE ED AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo qualche parola rispondo.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.