domenica 9 dicembre 2012

Confusione in area di rigore, dopo l'intervento a gamba tesa di Berlusconi , Monti si dimette per non galleggiare


Sera dell'otto dicembre
L'Italia nel PALLONE
Confusione in area di rigore, dopo l'intervento a gamba tesa di Berlusconi , Monti si dimette per non galleggiare.

Si è offeso per le parole di Alfano (che poi erano quelle di Berlusconi).
Votano la legge di stabilità e poi tutti a casa, e salve le province tagliate, e salva la candidabilità dei condannati.
Si vota a marzo, anzi a febbraio, anzi non si sa ...
Ma che razza di partita è !!
Meno male che domani mattina la Borsa è chiusa.
Ma cosa accadrà lunedì?
Goal!! Ma di chi?

Immagine - un pallone di calcio

6 commenti:

  1. Risposte
    1. Nessuno penso ci possa salvare, e penso che dobbiamo abbandonare ogni idea salvifica. L'uomo del destino è quello che alla fine porta alla distruzione, la storia è piena di questi esempi, lontani e vicini.
      Quello che possiamo vedere, direi tecnicamente vedere, è l'ipotesi di una vittoria elettorale di Bersani, in un Parlamento molto modificato nelle sue componenti, dove le possibili alleanze dovrebbero essere studiate alla luce di un programma che rilanci la centralità del lavoro. Altra possibilità non vedo.La diminuzione della litigiosità nel paese è ingrediente necessario, ma l'entrata a gamba tesa di alcuni farà aumentare la litigiosità. ciao

      Elimina
  2. L'attesa sarà veramente spasmodica...
    Che Dio ce la mandi buona.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tomaso, direi le stesse cose che ho detto a mr. Hyde, ciao

      Elimina
  3. speriamo che stavolta gli elettori, anche quelli poco intelligenti e inferiorizzati dalla televisione, sappiano punire duramente l'IRRESPONSABILITA'!

    (dopodiché saremo nella cacca lo stesso, ma almeno salveremo la dignità)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. salvare un po' di pensiero non è male, ciao

      Elimina

SI POSSONO INSERIRE RETTIFICHE E COMMENTI A QUESTO POST IMMEDIATAMENTE ED AUTOMATICAMENTE. CHI INSERISCE RETTIFICHE E COMMENTI LO FA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITA’ – Il curatore di questo blog si riserva di cancellare rettifiche e commenti che possano contenere offese a terzi o appelli alla violenza. Grazie per ogni rettifica o commento che andate ad inserire. Quando posso e quando trovo qualche parola rispondo.